Laboratorio di Progettazione Architettonica IV
Facoltà di Architettura Sapienza - Università di Roma

 

Prof. Antonino Saggio Home
Laboratorio 2018 Home

Pagine a cura del docente

AntoSagGmail.com
A. Saggio home page
http://www.arc1.uniroma1.it/saggio/
Educational Blog
http://antoninosaggio.blogspot.com/
YouTube Station
http://www.youtube.com/AntoninoSaggio



Assistenti:

Dottorandi di ricerca
Architetto VAlerio Perna- Valep.archATGmail.com
Architetto Gabriele Stancato - gabriele.stancatogmail.com
Architetto Giulia Cervini - giugiu.cervini@gmail.com
Architetto Selenia Marinelli - selenia.marinelli@gmail.com

Assistente alla ricerche
Arch. Chiara Gai - chiarag-93@libero.it

ha partecipato

Matteo Baldissara

Indirizzo

Dipartimento: Architettura e Progetto via Gramsci n. 53 - 00196 Roma ph. 06 49919223
Studio nITrSaggioLab: Piazza Grecia 61, 00196 Roma Italy 06 97615923

Orario

Martedi 8,30-14 aula V12
Venerdi 8,30-14 Aula V2

 

"UNLost Territories: Territori da Riconquistare 2"
Laboratorio di Progettazione Architettonica IV -
prof. Saggio, 2018

 

Indirizzario 2018

Indirizzario 2018

Programma

Italiano | Inglese


 

Esami Finali e calendario

Pre esame: 22 Giugno 2018
Esami Finali: 16 e 17 luglio 2018

 

 

Inviti

LINK JPG PDF

Invitate amici parenti e clienti!

 

News

proprio a Tor Sapienza per hci ' specificatamente interessato al tema dell'innovazione e al riciclo segnaliamo

Walkabout: L’economia circolare delle bioplastiche passa per Tor Sapienza
in collaborazione con Urban Experience
ITIS Giovanni XXIII, Via di Tor Sapienza 160
18 maggio, visita ore 11

Un walkabout-esplorazione nomade (con sistemi whisper-radio), a cura di Urban Experience, dentro una scuola media secondaria con indirizzo scientifico, nell’estrema periferia romana, a Tor Sapienza. In questo istituto stanno avviando una sperimentazione sulla bioplastica, per realizzare oggetti di uso quotidiano da scarti vegetali e organici. Il focus dell’attenzione è su come la bioplastica si comporta alla fine del suo ciclo di vita che ritorna ad essere carbonio organico. A Tor Sapienza ci sono aree industriali in abbandono è può essere credibile riconvertirle in bioraffinerie. L’idea quindi è quella di tracciare la strada per far nascere, in un prossimo futuro, un centro di ricerca integrato a un impianto produttivo che possa rivelarsi come un’opportunità produttiva per il territorio. Il walkabout, parlando di economia circolare, entrerà nei laboratori di chimica della scuola per poi uscire nella borgata, attraversando un mercato rionale che produce quotidianamente scarti vegetali da riutilizzare. Vai

 

Download - Link Collana Gli Architetti

 

 

 

To Do Time

il Blog curato dall'architetto Arch. Chiara Gai - chiarag-93@libero.it che fa il punto dei progress del corso contiene tra l'altro
l'indagine sulla triadi di scelte inziali, letteratura, musica, architettura
la scelta di esempi con citazone
la reinterpretazione critica di una opera

Abbiamo creato la Biblioteca Itinerante:Guarda chi ha cosa

 

Proactive Bag

Federica Badini, Amarildo Bracaj, Gioriga Artioli, Anna Capicotto, Jaimie Carpio, Laura Camilli

 

Mappe e ++

 

Mappa dell'area Prenestina in DWG >>

Mappa UnLost Territories ............. Blog di UnLost Territories

..............

 

Calcolare le pendenze dell'area

 

Informazioni di Piano

 

 

Prg 5 Municipio.........................................Prg 7 Municipio..............................Prg 8

.................

Per ulteriori informazioni sulle aree e le loro viste consigliamo di usare oltre a google earth anche Bing e Istella.it
ciascuno di questi sistemi ha caratteristiche proprie e in rapporto ad aree di difficile documentazione possono risultare molto utili.

Bioclimatica e ++

- Gabriele Stancato 2017, Concetti di bioclimatica pdf
- Concetti generali di Bioclimatica (arch. Valentina Spogli) pdf
- Sostenibilità, principi legislativi e normativi e fonti rinnovabili (arch. Roberto Carratu) pdf >>>
- Benessere e calcolo termico (arch. Cinzia Naticchioni) pdf >>>
- Sistemi di Illuminazione naturale (arch. Cinzia Naticchioni) pdf >>
- Ombreggiamento naturale (arch. Cinzia Naticchioni) pdf >>>
- Parametri progettuali (arch. Cinzia Naticchioni) pdf >>>
- Sistemi e calcoli di illuminazione solare Il programma molto usato era Ecotect, la funzione ora è implementata anche nei maggiori software incluso Sketch up

 

Video

Vedi il video delle scacchiere 2018

 

 

TO DO

 

 

News

Visita alla Galleria Nazionale - ricordo che potete sempre entrare gratuitamente con stampa Infostud che comprovi che siete studenti di Architettura

 

Una lettura parecchio interessante per le problematiche del corso è contenuta in questo numero di ON/Off magazine "RestartTerritorires"

Free downLoad

Pensando a quanti di voi sono legati ad un mondo rurale, ho pensato che poteva tornarvi utile
questo meraviglioso libro. Se ne volete sapere di più leggi qui e qui per scaricare il pdf qui

 

Mi arriva questo link magari utile per qualche programma d'uso?

 

 

L e z i o n i

 

1 - Lezione: "I Ponti": Introduzione al corso, conoscenza delle aree e metodi del laboratorio 2 marzo

 

 

2º Lezione:Lo Sguardo Critico sulla periferia e Visita al GN - Valle Giulia 6 Marzo


La lezione in video è dello scorso anno ed è interessante da vedere perché si posso notare diversità. Per esempio lo scorso anno non avevamo fatto la scheda e non abbiamo fatto i ragionamenti legati a questo strumento. Nella versione di questo anno è molto più forte il concetto di "interrogazione" sulla realtà riferita all'arte e quindi all'emersione dello sguardo critico. Infine nella lezione di quest’anno sono emersi alcuni fatti nuovi di cui si è discusso. In particolare dell'opera di Giuseppe Penone al Corso e della realizzazione lungo il Tevere di Kentridge lo scorso anno si parlo molto più superficialmente.

 

3º Lezione: The "Brief" e il Concetto di Mixité 8 marzo

 

a


Lezione In Video: editing M. Baldissara

Vai alla versione video della lezione, nella versione 2017. Le differenze più sensibili sono state nella parte iniziale in cui abbiamo discusso in maniera approfondita di alcuni elaborati prodotto sullo sguardo critico. Poi si è analizzato con buona precisione in concetto di driving force spiegando bene il concetto come calamita e addirittura catalizzatore. Si è fatto un esempio quasi a caso ma molto convincente di come gestire i programmi partendo da un esempio estremo di "passione". Con l'esempio del lavoro a maglia si è capito pezzo pezzo come fare una "ipotesi", concetto ben illustrato quest'anno. Degli esempi si è visto e solo rapidamente la Libreria a Varsavia. Nel filmato audio dello scorso anno ne potevate trovare altre.

 

4º Lezione: Revisione Programma e architetture compagne di strada

Lo Voglio Comprare! *


*[Ricordare sempre di marcare con Lab. IV Saggio 2018 e il vostro Nome e Cognome le tavole, cosi viaggiano meglio]

Giornata ricca di sorprese al Laboratorio IV, con una presenza compatta e motivata. Abbiamo lavorato a dei progetti che ci accendono l'immaginazione e a tre programmi alternativi.. a poco a poco le cose combacieranno. Quando ho fatto vedere delle foto dal vero di progetti che avevano interessato gli studenti, c'è chi mi ha detto "Li pubblichi anche sul Blog" http://antoninosaggio.blogspot.it/2018/03/contributi-al-lab-iv-due-opere-rotterdam.html

 

5º Lezione: Sopralluogo dettagli e preparazione 16 marzo

Sopralluogo alle aree di progetto.

H

Appuntamento alla stazione Ferroviaria FL2 Tor Sapienza
16 MArzo 2018
ore 9.00
Localizzazione google map

Dal report che ho avuto mi sembra di poter dire che il sopralluogo si è rilevato un gran successo. Il laboratorio è stato estremamente compatto e motivato: ha fotogratato, esaminato, disegnato.. ed è rimasto entusiasta della visita al Maam condotta dalla young curator Michela Pierflorenzii che non si è certo risparmiata. Se qualcuno volesse o madargli un segnale di ringraziamento o una domanda può farlo via messanger o qui michelapierlorenziATgmail.com

Visita alle aree di Un lost Territories, per approfondire la conoscenza del Maam -
guarda questa serie di filmati


6º Lezione: Dell'Infrastructuring delle tessiture, delle trame: diagrammi e giaciture 23 marzo

Audio integrale della lezione del 23 marzo 2018

La lezione di oggi ha sviluppato tematiche e approcci congrui a questa fase. Tema centrale è come fare a determinare progetti in cui l'infrastructuring sia elemento fondamentale. A questo punto ho messo al centro parole come trama e tessitura linee forza. La prima parte della lezione si è sviluppata illustrando il concetto di volumi-oggetto e vassoio in un contesto storico permeato dalla cultura della "macchina" e in un orizzonte poetico che rimanda ad una idea di piazzo sonoro. La seconda parte della lezione si è concentrata sul concetto di trama, come motivato dalla estensione dei moduli e dimensioni costruttive dei moduli. Chiave di questo approccio è il concetto di territorialità ed in particolare sula distinzione attraverso il parametro del controllo (quale definizione di spazio senza controllo) e successivamente della definizione incrementale di spazi da quelli pubblici a quelli privati. La terza parte invece si sviluppa sullo sviluppo delle forze diagrammatiche che tessono l'ara sulla base di forze esterne e che determinano il campo di variazioni di uso e di presenza di vari elementi del progetto tra i più direttamente edificati a quelli più leggeri come verde percorsi pavimentazioni. Alla fine si è aperto perché contesto e trama coincidono, un 'altra maniera di veder questo processo è prima un vassoio piatto e lucido in cui si colloca un oggetto perfetto architettonico, una seconda fase in cui li vassoio è come inciso da una serie di tessiture e trame, una terza in cui il vassoio è come spezzato, e la spezzata genera tanto natura che architettura e soprattutto attivando la sezione porta implicitamente ad una valorizzazione dello spessore del suolo incluso la valorizzazione del sottosuolo.

7º Lezione: "Imprinting!" 27 marzo e Revisione aree programma con il professore. 27 marzo

Ascolta Audio della lezione del 27 Marzo 2018

a

La verifica dei risultati del Laboratorio (programma area) è stata estremamente soddisfacente. Un lavoro compatto, serio approfondito con poche incertezze.. Lezione dell'imprinting, aspetti nuovi: perché la pianta .. ovviamente presente nella Roma mussoliniana.. non ha niente a che vedere con la sezionalità dell'imprinting etrusco, o meglio perché è la sezione la chiave di questo approccio. Per spiegare il concetto ho fatto ricorso alla Roma mussoliniana che mitizzava ed esaltava "una" presunta memoria, "una " presunta identità: quella imperiale augustea. L'esempio è ovviamente in relazione all'articolo in stampa sull'Augusteo. In questa versione forte il concetto di "provetta" e il relativo scherzo sugli spazi urbani prima provati (per esempio nel casino di PIo IV oppure a Palazzo Farnese Vignola San Gallo Del Duca..) e poi messi in atto nella scena urbana a Roma successivamente.. Infine molto forte in questa versione e per la prima volta l'espressione "le processioni scavano le vie cave".. che porta con se molte altre riflessioni su scena urbana, spazio pubblico, conformazioni della massa.....

 

8º Lezione: 6 Aprile: "il Bang" : Sperimentazione progettuale: la Scacchiera

9º Seminari: Revisione Scacchiera 10 aprile

Gli studenti presentano ai docenti alcune linee conoscitive dell'arrchitetto in esame e sono in grado di rispondere ad alcune domande sul contesto culturale in cui si colloca, su architetti contemporanei, sulle "questioni" principali del momento.

Poi discutono su come intendono procedere con la scacchiera oppure se già ne hanno una in prova la fanno vedere

Poi affrontano la questione del bang o ci pensano

Poi pensano molto genericamente come alcune di queste caratteristiche potranno essere presenti nel loro progetto in UnLost territories.. ecco perché in qualche modo vi è un rapporto in nuce e da ricercare .... verso il nostro terriorio, la vostra aspirazine, la grande ricercaa dell'architettura.... a poco a poco queste linee convergeranno..

Sarebbe auspicabile A. che i buddies siano divisi, B. che in questa occasione gli studenti parlino con assistenti diversi dalla volta precedente...

 

10º Presentazione: Scacchiera Lezione: Il Lapis: ex tempore del 17 aprile


Video You Tube: 1° .. 2° . .3°..

Audio di presentazione e chiarimento ex tempore

11º Presentazione: 19 aprile revione di tutti gli studenti con il professore coadiuvato dagli assistenti agli studenti sono state indicazioni precise e richiesto un plastico del progetto una planimetria e una sezione per cominciare a consolidare l'impianto volumetrico

12º Lezione: 24 aprile gli studenti sono stati divisi in tre seminari assecondando il più possibile le preferenze di ciascuni . Sono inziate revisioni individuali.

13º Lezione: venerdi 27 aprile Contesto cliente proactivity

Ascolta audio lezione del 27 aprile 2018

14º Seminari: giornata seminariale di verifica, 4 maggio 2018

15º Lezione: giornata di consegna e premio 8 maggio (vedi richieste in lezione 13) e lezione
«La conquista del centro e il sistema distributivo»

audio lezione versione 8 maggio 2018

16º Seminari: revisioni con intervento finale architetto Luigi Centola new Italian Blood

17º Seminari: giornata seminariale di lavoro seminariale

18º Seminari: giornata seminariale di lavoro seminariale

17º Presentazioni: presentazioni e revisioni con il professore la conquista del centro 22 maggio

18º Lezione:«La ricerca espressiva»

a

 

 


 

 


Home Saggio | Home Didattica