Graduation Thesis/Tesi di Laurea

 

a

Antonino Saggio I Quaderni

Sapienza, Università di Roma, Facoltà di Architettura

 

Questo progetto fa parte della ricerca della Cattedra di Antonino Saggio
iniziato nel febbraio del 2016

UnLostTerritories

***

I

Ce.Ri.S.Mi.T

Centro di Ricerca e Sperimentazione “Michele Testa” per BIA (Building Integrated Agriculture)

Juil Kim


AA 15-16 Tesi Discussa il 27 ottobre 2016
Relatore Antonino Saggio

 

Con l’acronimo CeRiSMiT si identifica il progetto del Centro di Ricerca e Sperimentazione “Michele Testa” per BIA (Building Integrated Agriculture). questo è il primo progetto arrivato a definizione di tesi dentro il Progetto di cattedra Unlost Territories.
Ma perché il progetto perché prende il progetto prende nome di Michele Testa? La vicenda storica legata al personaggio fondatore del quartiere Tor Sapienza ha fatto decidere di progettare un centro di ricerca dell’agricoltura che cerchi di fornire un contributo alla situazione odierna: la crisi nella sostenibilità agricola/ambientale delle città. Contemporaneamente, il progetto si collocava in un’area sotto utilizzata che si trova nella periferia est di Roma vicino a GRA. Dal punto di vista del programma l’idea è di collegare il Centro con il MAAM (Museo dell’Altro e Altrove di Metropoliz) che è il terzo museo dell’arte contemporanea di Roma.
Si tratta di una vecchia fabbrica di salumi Fiorucci occupata da 200 persone in cerca di alloggio e lavoro. Ad alcuni di queste persone vengono offerti dei lavori e delle abitazioni per incentivare l’integrazione di questa cittadella isolata all’interno del quartiere proprio nel CeRiSMiT. Lo stesso isolamento del museo occupato dalle persone senza tetto hanno condotto all’ideazione nel CeRiSMiT
di tre funzioni collaboranti: un mercato contadino con frequenza settimanale che ospiterà la vendita degli ortaggi prodotti nello stesso centro e nelle aree vicine, un centro di ricerca sull’agricoltura caratterizzato dalla possibilità di attuarvi agricoltura biologica, tre delle case e degli orti acclusi per permettere integrazione e uso continuo del centro. Ci sembra che l’originaria vocazione agricola pensata da Michele Testa per il quartiere Tor Sapienza venga così rilanciata all’interno della situazione attuale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Esplora questo progetto iinsieme a tutti gli altri di UnlostTerritories
Mappa

Altri lavori della Cattedra di Antonino Saggio a Sapienza

also in Pdf 1 2, 3, 4

EPUB | STAMPA | PREVIEW

UrbanVoids is the book that explains the urban infill strategy to which this project belongs to.
Roma a_venire is the book that collects twenty and more design projects and explains the overall urban, social and design strategy to which this project belongs to.
L'Arca # 278 , International Architectural magazine published the strategy of the Urban Green Line and this this project-

Antonino Saggio Home| Teaching activity a "La Sapienza" Rome